Bozza Calendario 2015 2^parte

CALENDARIO  UMAC   SETTEMBRE-DICEMBRE 2015 Settembre 2015 Venerdì 4 ore 19 Collaudo sdoppiatore , manutenzione strumenti e analisi Progetti Scuole, aggiornamento sito. Venerdì 11 ore 19 : Dal virtuale al reale. Venerdì 18 ore 19 : Luna Crescente: osservazione. Venerdì 25 ore 19 : Pianificazione serata Eclissi. Lunedì 28 ECLISSI DI …

Il cielo del Mese di Marzo

Sole Si trova nella costellazione dell’Acquario fino al giorno 12, quando entra nella costellazione dei Pesci. Domenica 30 Marzo, alle ore 2, entra in vigore l’Ora Legale: fino al 26 ottobre prossimo, data del ripristino dell’Ora Solare, avremo tanta luce solare a disposizione.

Venerdì 6 settembre si riprende….

Venerdì 6 settembre riapre l’Osservatorio UMAC ; bollono numerose iniziative da definire insieme!     Eclisse anulare di Sole vista da Marte (prodotta dal satellite Phobos)   State guardando una eclisse anulare di Sole dalla superficie di Marte, e la “luna” che occulta buona parte del disco solare è Phobos, il maggiore …

Il cielo del mese di Agosto

SOLE

Il giorno 10 passa dalla costellazione del Cancro a quella del Leone.

  • 1 agosto: il sole sorge alle      6.05; tramonta alle 20.31
  • 15 agosto: il sole sorge alle      6.20; tramonta alle 20.12
  • 31 agosto: il sole sorge alle      6.36; tramonta alle 19.47

 


Nel corso del mese le giornate si accorciano di circa 1 ora e 15 minuti per una località alla latitudine media italiana.

Calendario UMAC 2013

CALENDARIO  UMAC     

SETTEMBRE-DICEMBRE 2013

Settembre 2013

Venerdì 6    ore 19:00          Riapertura attività. Sezione didattica. Manutenzione strumenti

Venerdì 13  ore 19:00         13^ Costellazione Zodiacale:  Ofiuco  tra Sagittario e Scorpione.

Venerdì 20  ore 19:00         Cielo autunnale: osservazione

Venerdì 27  ore 19:00         Pianificazione Giornate 1^Adunata Naz. dello Specialista Aeronautica Militare

Domenica 29 ore 09:00-13:30   Piazza Dante Caserta 1^Adunata Naz. dello Specialista Aeronautica Militare

Osservazione del Sole con la Piramide di Hossefield in arrivo all’UMAC

Piramide di Hossefield – È un accessorio progettato per la proiezione delle immagini solari in luce integrale. Si tratta di un particolare schermo per la proiezione solare che si aggancia al diagonale di un telescopio rifrattore (non è invece adatto per l’uso con riflettori), consentendo di proiettare l’immagine del sole su una superficie schermata lateralmente. Sullo schermo, orientabile a …

Giovedì 11 aprile 2013 Cielo primaverile ad Aversa

  Obiettivo della serata Giovedì 11 aprile 2013 dalle ore 20  al Liceo “Fermi” di Aversa : ricerca di Giove , Saturno,delle costellazioni di primavera e di alcune stelle doppie ( Algieba nel Leone e  Mizar nell’Orsa Maggiore). Binocoli e telescopi puntati dall’interno del Liceo. Riuscita serata osservativa al Liceo “Fermi” …

Stelle doppie e miti del Nord

odino

 Di solito, parlando di miti, ci siamo sempre occupati di mitologia greca, quella a noi più vicina, grazie alla quale le costellazioni che vediamo nei nostri cieli hanno un nome. Oggi però, in previsione della serata di venerdì, dedicata alle stelle doppie, immaginiamo di prendere un aereo e di partire da Atene e arrivare ad Oslo. Parlando di stelle doppie infatti, non si può non ricordare Mizar e Alcor, della  costellazione dell’Orsa Maggiore. Già gli antichi Romani usavano guardare alla stella doppia per verificare l’acuità visiva di chi voleva entrare nell’esercito. Se si vedevano due stelle bene, altrimenti era meglio cercarsi un altro lavoro. Tornando a parlare di mitologia, come detto, sconfiniamo nelle terre del nord, abitate da guerrieri, elfi, troll, valchirie etc. C’è un mito, infatti, che riguarda direttamente Mizar-Alcor e che si ritrova nel corpus mitologico norreno. Riguarda infatti i fratelli gemelli Bota e Sit, della stirpe dei Vanir. I popoli del nord, precisazione importante, distinguevano due stirpi divine: gli Aesir, i più potenti (e famosi), della quale facevano parte i vari Odino, Loki, Thor etc., ed una stirpe “inferiore”, i Vanir, una sorta di semidivinità